Novità!

ToolCAM

Lo strumento mancante
tra i vari ambienti CAD
e la macchina.

Disponibile a inizio 2018!

Previous Succ.
PARTNER PARTNER PARTNER, un nuovo Prodotto di AToolSoftware, futuro erede di  ASPAN.   PARTNER... Read more
WINDOWS 10 WINDOWS 10   PARTNER/ASPAN è compatibile con il nuovo sistema operativo WINDOWS 10 (32/64bit) di... Read more
Modulo opzionale Preventivi Modulo opzionale Preventivi Modulo Preventivi Il MODULO PREVENTIVI è un applicativo che serve a preventivare i cos... Read more
FlexiBox FlexiBox   FlexiBox   FlexiBox è un software ideato per la generazione di disegni in form... Read more
Partner/Aspan X1 Partner/Aspan X1 Nuova Versione X1   Aggiornamenti: Luglio 2017: Aggiornamento a versione X1p2: scari... Read more

logoPA



cosa sono i layer

I layer, introdotti con la versione 9 di ASPAN, possono essere descritti come una serie di fogli trasparenti disposti uno sull'altro.
Ad ogni layer è possibile associare una serie di proprietà che caratterizzano il layer e le entità presenti su di esso.

layers

In ASPAN ad ogni singolo layer è possibile associare sia una serie di proprietà relative ai dati generali, dati CAD e datiCAM:

  1. Dati Generali: nome del layer, utilizzabile, visibile, bloccato, stampabile, colore;
  2. CAD: profondità iniziale, profondità finale, diametro;
  3. CAM: assegnabile, lavorabile, utensile, elettromandrino, velocità, giri, priorità.

a cosa servono i layer

Per una migliore organizzazione del disegno e della lavorazione, è possibile disegnare tutte le entità con le medesime caratteristiche su uno stesso layer.
Questo accorgimento in fase di disegno ci permetterà di sfruttare al meglio le potenzialità offerte da questo sistema.

layers

Si potrebbe decidere, per esempio, di creare un layer dedicato ai fori passanti, un'altro alle fresature da effettuare con un particolare utensile, un'altro ancora per le fresature da effettuare con un determinato diametro e profondità, assegnando ad ogni layer le rispettive proprietà e magari un particolare colore che ci permetta di distinguere facilmente le entità appartenenti ad un determinato layer.
E' possibile inoltre escludere dalla lavorazione un particolare layer, e quindi, partendo da un unico disegno generare più programmi macchina a seconda dei layer che si sceglie di lavorare.


helpNota: All'interno di un layer è sempre possibile disegnare un'entità che non ne erediti completamente le caratteristiche. Per esempio potremmo decidere di disegnare una fresatura di colore blu all'interno di un layer che per default applica il colore rosso.

principali vantaggi nell'utilizzo dei layer

Possiamo così sintetizzare i maggiori vantaggi offerti dall'utilizzo dei layer:

  • migliore strutturazione dei progetti;
  • migliore visibilità delle entità all'interno del disegno:
    • - possibilità di assegnare colori differenti a seconda del layer di appartenenza;
    • - possibilità di nascondere determinati layer in modo da visualizzare solo la parte interessata;
  • possibilità di automatizzare l'assegnamento di dati CAD;
  • possibilità di automatizzare l'assegnamento di dati CAM;
  • possibilità di escludere dalla lavorazione (generazione programma macchina) o dalla stampa determinati layer;
  • possibilità di creare layer, non lavorabili, da utilizzare per le linee di costruzione o per testi informativi;
 
Copyright © 2018 ATool Software. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.