Creazione di un disco di assistenza

Grazie al Disco di Assistenza, è possibile ricevere assistenza accurata sui problemi riscontrati senza bisogno di un intervento diretto presso l'utente, in quanto permette ai nostri tecnici di riprodurne l'ambiente di lavoro. Il disco di assistenza deve essere creato dalla propria installazione del programma e la procedura varia leggermente a seconda della versione del programma utilizzata. È possibile identificare le versione del programma con il comando di menu Help > Informazioni.

 

Che cos'è il disco di assistenza?
Il disco di assistenza (servdisk.zip) raccoglie i dati relativi alla configurazione del programma, della configurazione macchina e dell'attrezzaggio. Queste informazioni vengono usate dal nostro servizio tecnico per riprodurre l'ambiente di lavoro del cliente in caso di richiesta di assistenza o a preparare un disco di installazione comprensivo di tutte le vostre attuali impostazioni. Creare il disco di assistenza è semplicissimo in quanto si tratta di una procedura guidata e richiede pochi istanti.

Quando è richiesto il disco di assistenza?
Il disco di assistenza è necessario in caso di richiesta di assistenza tecnica o per l'aggiornamento del programma.

 

Il programma non si avvia, come posso creare il disco di assistenza?
Qualora non fosse possibile avviare il programma è possibile avviare la procedura di creazione del disco di assistenza eseguendo il programma 'SERVICE' (.exe) all'interno della cartella 'C:\ATS\PARTNER-ASPAN\UTL' o 'C:\ASPAN4\UTL' per versioni precedenti alla X2.
01 start servdisk procedure thumb

 

Creare un disco di assistenza

NOTA: La procedura riportata a seguire si applica alle versioni superiori alla 9.0. Se si dispone di una versione inferiore alla 9.0p1 fare riferimento alla seguente guida:
Creare un disco di assistenza per le versioni inferiori alla 9.0p1 >

 

    1. Avviare il programma e selezionare la voce di menù
      'Utilità > Menu tecnico > Disco assistenza'


    2. Fare click su [ Avanti > ] per proseguire;
      super_service01
      E' consigliabile mantenere sempre spuntate tutte le voci per non rischiare di omettere dati necessari al servizio tecnico.

      In caso di particolari necessità è comunque possibile intervenire sul contenuto del disco attivando/disattivando le seguenti opzioni:
      • Disegni: spuntare questa casella per allegare uno o più disegni su cui si è verificato il problema riscontrato
      • Testo: spuntare questa casella se il problema riguarda la creazione di testi;
      • DXF: spuntare questa casella per allegare file di tipo DXF per cui si richiede il supporto tecnico.
      • Macro: spuntare questa casella per allegare file in cui si sono utilizzate macro (come per esempio oggetti "ferramenta") per cui si richiede il supporto tecnico.
      • Modelli Opzionali (Nesting, porte, mobile): spuntare una o più caselle relative ai moduli aggiuntivi per cui si necessita di un supporto tecnico.


    3. Scrivere una descrizione dettagliata del problema riscontrato e le condizioni nel quale si è verificato e scegliere [ Avanti > ] per proseguire.
      super_service02
      Nel caso il disco fosse stato richiesto per l'aggiornamento del programma, specificare semplicemente "aggiornamento".


    4. Per allegare i disegni (.drw) per i quali si richiede assistenza fare click sul pulsante [Aggiungi].
      Fare poi click su [ Avanti > ] per proseguire.
      super_service03
      Nel caso il disco fosse stato richiesto per l'aggiornamento del programma, non è necessario allegare alcun disegno.


    5. Se la richiesta di assistenza riguarda l'importazione di file DXF fare click sul pulsante [Aggiungi] per allegare i DXF da verificare.
      Fare click su [ Avanti > ] per proseguire.
      04 servdisk add dxf
      In caso di aggiornamento del programma o se non si richiede assistenza sull'importazione di file DXF, scegliere [ Avanti > ] per proseguire.


    6. Se la richiesta di assistenza riguarda il modulo opzionale NESTING fare click sul pulsante [Aggiungi] per allegare i le commesse (.nst) da verificare.
      Fare click su [ Avanti > ] per proseguire.
      04 servdisk add dxf
      In caso di aggiornamento del programma o se non si richiede assistenza sul modulo Nesting, scegliere [ Avanti > ] per proseguire.


    7. Scegliere la destinazione dove sarà salvato il file .zip del service disk (servdisk.zip).
      Per modificare la destinazione di default cliccare sul pulsante [ Sfoglia ].
      Si suggerisce di salvare il disco di assistenza sul desktop in modo da trovarlo facilmente.
      Scegliere [ Avanti > ] per proseguire.
      super_service04


    8. Prima della creazione del disco di assistenza la finestra "Sommario" riporta la cartella di destinazione del file .zip dove verrà salvato il file.
      Scegliere [ Fine ] per confermare e avviare la procedura di creazione del file.
      super_service05


    9. Al termine della creazione verrà visualizzata una finestra di riepilogo.
      super_service06

      10 servdisk file


    10. Inviare ai nostri tecnici il file appena creato, "servdisk.zip", tramite email oppure utilizzando il servizio gratuito WeTransfer.

 

Letto 814 volte

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.